Situazione della viabilità sulla strada del Brennero

Categoria: 
Comunicazioni dagli Enti Pubblici
Descrizione: 

►La Protezione Civile Provinciale informa che nella serata del 09/01/2018 in loc. Scesta, al Km 59 circa, si è verificata la caduta di un
masso di ingenti dimensioni che si è staccato dal versante a monte della viabilità. Il
masso ha danneggiato le barriere paramassi poste sul versante ed è caduto sulla
carreggiata attraversandola e terminando la caduta nel sottostante letto del fiume Lima.
ANAS ha disposto la chiusura della strada per effettuare un intervento di ispezione del
versante e riparazione delle barriere paramassi che si sono danneggiate, l’intervento è
sempre in corso e la viabilità risulta chiusa. Pur non determinando l’isolamento di nessun
abitante la chiusura rende molto disagevole il collegamento con il capoluogo (Bagni di
Lucca) per le frazioni di Giardinetto, Limano, Vico, Vico Pancellorum, Lucchio, Zato,
Casoli, Ponte Maggio e Tane Termini (complessivamente circa 380 abitanti). La viabilità
asfaltata alternativa al tratto Scesta – Bagni di Lucca (8Km con tempo di percorrenza
medio 10 min) è quella che passa dalla Provincia di Pistoia: Popiglio – Lima – Piteglio –
Casa di Monte – S.Quirico – Pietrabuona – Pescia che poi si ricollega alla SP35 di Villa
Basilica o alla SR435 Lucchese nel territorio della provincia di Lucca, la distanza della
viabilità alternativa varia tra 80 e 90 Km a seconda del percorso scelto (da Villa Basilica o
da Ponte a Moriano) con un tempo di percorrenza medio per entrambi i percorsi di 2 ore
e 30 min.
Il Comune segnala la presenza di una viabilità forestale notevolmente più corta che
collega Casoli a Casabasciana ma la viabilità non è asfaltata e percorribile da tutti i
mezzi.
Il 118 per le frazioni sopra elencate ha disposto che gli eventuali soccorsi sanitari arrivino
lato Pistoia. C’è difficoltà notevole per il traffico pesante, i mezzi del trasporto pubblico ed
il trasporto scolastico (gli studenti delle suddette frazioni sono circa 30)
Al momento ANAS non ha comunicato una prevista riapertura